L’allarme 3Gas+ si connette alla presa da 12V/24V del veicolo.
L’allarme andrebbe installato ad un’altezza di 30 cm da terra.

Per fare un uso ottimale di un allarme per il gas, in generale si raccomanda di lavorare con due sensori (l’allarme + un sensore opzionale). Si raccomanda che l’allarme venga installato ad una altezza di 30 cm dal pavimento per i gas in caduta mentre il sensore aggiuntivo opzionale venga posizionato ad un minimo di 1,50m di altezza da terra e almeno 20 cm sotto il soffitto.

Per un funzionamento impeccabile dell’allarme, l’aria dell’ambiente non dovrà contenere gas nocivi. Naturalmente, il funzionamento dell’allarme, per sicurezza, dovrà essere controllato regolarmente. Potrai effettuare tale operazione accendendo l’allarme e attendendo finché il LED verde resterà illuminato dopo l’auto-test. Successivamente, premi il pulsante di un accendigas accanto alle aperture laterali dell’allarme 3Gas+ (emettendo solo gas, senza fiamme). Dopo qualche secondo sentirai il pre-allarme di 40 secondi, che sarà seguito dall’allarme se continuerai a scaricare il gas nell’involucro.

Dati tecnici

  • Voltaggio 12Vdc – 24Vdc
  • Consumo attuale in modalità standby 100mA
  • Consumo attuale in modalità allarme 180mA
  • Segnale acustico: 80dB
  • Sensibilità: circa 95ppm EEC
  • Cavo di connessione rosso = +; Cavo di connessione nero = –
  • Conformità 89 / 336EEC, 93 / 68EEC